cucumber

Tzatziki e gazpacho, la bontà del cetriolo

Estate!! Il sole che ci scalda la pelle, la voglia di mare e leggerezza e la pelle che cambia colore… il cetriolo è l’ingrediente perfetto per il nostro benessere, soprattutto d’estate, quando le proprietà idratanti di questa verdura aiutano a mantenere la pelle morbida anche dopo una giornata di sole..

E se di sole ne avete preso troppo e vi siete scottati, le sue numerose vitamine vi aiuteranno ad alleviare il dolore e rigenerare la pelle!

Il cetriolo è protagonista dell’estate mediterranea! Se vi capita di andare in Grecia o in Spagna, non perdetevi tzatziki e gazpacho! E se invece rimanete a casa, sono davvero facili e veloci da preparare… pochi ingredienti e pochi minuti per dare alle vostre vacanze tutto un altro sapore!

Per il tzatziki, prendete yogurt greco, olio extravergine, aglio, aneto o menta e ovviamente i cetrioli! Grattugiate i cetrioli, e mescolate tutti gli ingredienti. Un po’ di pane, ed ecco uno spuntino fresco e leggero da portarvi in spiaggia o da gustare in pausa pranzo…

Gazpacho

E a cena? Naturalmente gazpacho, per rimanere freschi e idratati… Facilissimo e velocissimo da preparare, basta frullare insieme i cetrioli con pomodori, peperoni, cipolle, aceto, olio. Aggiungete un po’ di acqua fredda e se volete anche del pane raffermo… Lasciate in frigorifero e tiratelo fuori quando lo stomaco comincia a farsi sentire!

Una chicca per affrontare l’afa estiva? Fate come insegna la tradizione Andalusa… Tagliate una delle due estremità del cetriolo, mettetela sulla fronte et voilà! Bye bye caldo!

fava

Snack light: che passione!

Momenti di pausa, poco prima della cena o semplicemente davanti al computer, quando la fame cresce.. Vogliamo evitare cibi grassi, anche perché la prova costume si avvicina, e allora ecco i nostri consigli per uno snack sano, light e veloce. Noi oggi come spuntino abbiamo scelto le fave! Piccole verdi delizie che da aprile a luglio, senza apportare danni al portafoglio, riescono a placare per un po’ la fame nella maniera più salutare possibile!

Ma facciamo un tour in giro per il mondo alla ricerca di snack salutari

In Giappone, sono mangiatissimi gli Edamame! Ottima fonte di proteine e fibre, deliziosi se mischiati con un po’ di aceto balsamico, origano e limone. Facciamo un salto in Vietnam, dove sono molto popolari i Summer Rolls, involtini estivi che si possono trovare ovunque fatti con verdure, gamberetti e noodles, avvolti nella lattuga. Pochi grassi, pieno di vitamine!


summer rolls

Voliamo in Africa… in Nigeria se dici macedonia dici merenda! Fatta con papaya, ananas, mela, banana e cocco…Una delizia! Mentre in Sud Africa lo snack tipico sono i Biltong, ovvero carne essiccata con coriandolo, pepe, zucchero di canna e aceto…

Un Oceano divide Messico e Romania, ma anche con il fuso orario, la merenda resta la stessa! Semi di zucca, chiamati Pepitas dai messicani e mangiati in entrambi i paesi “on the go” o ai bordi delle strade. Pensate… solo 25 grammi e il vostro corpo assume già il 20% del ferro e 50% di magnesio consigliati in un giorno.

pan con palta

In Chile il Pan con Palta (pane con avocado) regna incontrastato come merenda, ma se preferiamo tornare in Europa allora passiamo dalla Grecia, dove ci aspetta il Tzatziki, uno yogurt con aglio e aneto. Preferite forse l’humus, tanto amato nell’Est Europa?

tzatziki-1323006-1600x1200