Bottua_DeNiro

Bottura De Niro, la coppia insolita punta sul Bronx

Un premio Oscar e uno chef stellato, uniti per un obiettivo comune: la lotta allo spreco alimentare. Massimo Bottura, che da poco ha ritirato il premio World’s best 50 Restaurants Awards per la sua “Osteria Francescana”, non si ferma un attimo e continua con il suo progetto ambizioso del Refettorio Ambrosiano: dopo Expo 2015 e le 15 tonnellate di cibo recuperato e redistribuito,

Massimo Bottura

Massimo Bottura, la dignità degli ingredienti

Modenese, classe 1963. È Massimo Bottura con la sua “Osteria Francescana” a ritirare il premio World’s best 50 Restaurants Awards a New York. L’eterno secondo è arrivato primo, dopo un anno incredibile segnato dal successo dell’ambizioso progetto “Food For Soul” al Refettorio Ambrosiano, continuato poi nella mensa dell’Antoniano di Bologna e che mira ad essere esportato in Brasile e nel Bronx. Lo

raindrop cake

RAINDROP CAKE, una vera food experience

Da un po’ di giorni, Darren Wong sta facendo parlare di sé sul web grazie alla sua ultima creazione: la Raindrop cake, ovvero, la torta che sembra proprio una goccia di pioggia. Ispirata alla tradizionale Mizu Shingen Mochi giapponese. Diventata un vero tormentone sui social e sul web, e dai commenti di chi ha avuto il piacere di provarla, sembra

7StreetFoodExperience_reference

Fuorisalone2016: lasciatevi tentare da nuovi sapori…

La settimana del Salone del Mobile e del Fuori Salone… Milano si riempie di design e colori che vengono da ogni parte del mondo! E poi tanti sapori… e se avete voglia di fare un giro, noi di Flick on Food vi proponiamo il più goloso dei food tour! Partiamo da via Besana, dove il designer inglese Tom Dixon, in

http://www.wnyc.org/story/morning-jazz-radio-deluxe-3-19-16/

Caffè tra musica e gusto

Espresso, macchiato, lungo, corretto, in tazza grande, doppio o in qualunque altro modo (e davvero sarebbe curioso sapere come) il caffè è un piacere quotidiano.. che non possiamo non concederci. Anche perché il caffè è un ingrediente ricco di proprietà benefiche per il nostro corpo… Non parliamo solo del fatto che senza caffè, le mattinate potrebbero rivelarsi improvvisamente una delle

foodblogger Flick on food

Sei un food blogger? Unisciti a Flick on Food

Sei un ‪‎food blogger? Hai un blog di food con ricette e curiosità sugli ingredienti? Il tuo profilo ‪Instagram è ricco di foto sul cibo? ‪Flick on Food sta crescendo e siamo alla ricerca di Super ‪contributor che sia come noi appassionato e interessato a condividere tutti i segreti dei preziosi ingredienti che usiamo in cucina! Perché il food è storia, cultura, consigli, benessere, ma

IMG_6438

Flick on Food a Radio Deejay

La nostra intervista a Radio Deejay durante il programma La Bomba. Flick on food è un progetto in cui crediamo molto, ma soprattutto abbiamo fiducia nel contributo che la community in Italia e all’estero potrà dare alla prima wiki food app al mondo. Il nostro focus sono gli ingredienti. Provate la nostra app. Molto presto anche per Android.

#WorldNutellaDay

#WorldNutellaDay: il gusto incredibile delle nocciole

Oggi potete fare colazione, pranzare e cenare a Nutella, perché ogni 5 febbraio dal 2007 si festeggia il #WorldNutellaDay! Dall’idea di una grandissima fan è nata la giornata dedicata alla crema di nocciole per eccellenza. Uno dei modi migliori per valorizzare questo meraviglioso frutto, che è ricco di sorprese: ha proprietà depurative, riduce il colesterolo e… rinforza l’attività cerebrale!

Dan Cretu

La frutta pop di Dan Cretu

Eco-art? Dan Cretu è un artista ungherese che ha creato un nuovo genere. È affascinato da colori e fragilità di frutta e verdura e con questi realizza soggetti pop e vintage. Fatevi un giro sulla sua pagina Tumblr: un ananas composto da una bistecca racconta qualcosa sul food contemporaneo?

McDonald's

Semi di quinoa e asparagi: rivoluzione McDonald’s?

Rivoluzione McDonald’s? Un nuovo concept store del clown più famoso del mondo ha aperto a Hong Kong: prese per ricaricare gli smartphone a ogni tavolo, semi di quinoa e asparagi nel menù! Un esperimento che forse verrà esportato… ma la svolta farà felici i cheeseburger dipendenti?